北京人 Běijīng rén

Quello che mi passa x la capoccia….

Hey there! Thanks for dropping by Theme Preview! Take a look around
and grab the RSS feed to stay updated. See you around!

Category : Uncategorized

Come andare da Kangding a Litang (e da Chengdu a Kangding)

Da Chengdu a Kangding:
Pullman da Chengdu a Kangding alle 10:30 dalla stazione dei pullman Chengdu Chengbei(成都城北客运站), a 5 minuti a piedi dalla stazione dei treni di Chengdu North: 7 ore di viaggio, arrivo a Kangding alle 17:30. Ho letto in vari forum/blog su internet che questa strada un tempo era sostanzialmente una sterrata ma al momento (gennaio 2018) è completamente asfaltata.

Da Kangding a Litang:
C’è solo un autobus giornaliero dalla stazione degli autobus di Kangding a Litang ed è alle 7:00 di mattina e me lo sono perso perchè sono arrivato all’ autostazione alle 08:00.
Ho preso un minibus con partenza alle 08:30 circa da fuori la stazione degli autobus di Kangding (arrivato a Litang alle 14:00 circa per un totale di 6 ore) ed è stata un’esperienza allucinante.
Ecco come è andata: secondo le mie informazioni (attinte da http://www.chinabusguide.com/ ) dovrebbero esserci due pullman da Kangding a Litang, uno alle 07:00 e uno alle 09:00 (entrambi sui 90/100 yuan), così arrivo alla biglietteria dell’autostazione alle 08:00 e chiedo un biglietto per Litang: al che mi viene risposto (in inglese): ‘tomorrow’ ed inizialmente non capisco perchè credo che l’impiegata stia parlando cinese ma poi ripete ‘tomorrow, no more bus for today’. Così saluto e me ne vado. Fuori ci sono frotte di persone dotate di minibus da 8 posti(7+l’autista) che urlano le loro destinazioni, del tipo: “Chengdu! Chengdu!” , “Litang, Litang, Litang!” e così vado da quello che urla ‘Litang’ che in un primo momento mi spara 230 yuan, poi cala a 130 e poi alla fine insistendo sui 100 yuan la spunto per questa cifra (che è grosso modo la stessa degli autobus regolari).
Sono le ore 8:10 (più o meno) e dopo 20 minuti di attesa verso le 08:30 parte previo ‘reclutamento’ di altri passeggeri per il viaggio: il sopravvenire di ulteriori passeggeri comporta più bagagli e il fatto che ci siano più bagagli significa che il mio sedile è completamente schiacciato dai bagagli verso il sedile d’avanti. Poco male, mi metto in orizzontale e mi corico ma dura poco visto che poco dopo arrivano altri 2 passeggeri e la vettura è letteralmente zeppa di bagagli e persone e sono costretto a stare come una sardina assumendo pose da contorsionista.
Ma questo è il meno, la cosa più tragicamente divertente è l’atteggiamento dell’autista che è (credo) di etnia tibetana ed ha indosso una specie di vestaglia/accappatoio marrone che con poche pause per tutte le 6 ore del viaggio continua a ripetere una specie di litania/preghiera Buddhista(credo) che assomiglia al rumore della centrifuga della lavatrice: a volte ‘recita’ la suddetta filastrocca da solo a volte ripetendo la stessa preghiera/litania che viene trasmessa da una qualche stazione radio di sua scelta, ammorbando così tutti i passeggeri che non necessariamente sono Buddhisti e/o interessati ai suoi versi. Nelle poche pause in cui non urla la suddetta cantilena mette delle canzoni (credo) tibetane. A questo si aggiunge la sua guida che consiste nel manovrare il veicolo tra curve e tornanti a 90 gradi spesso guidando con una sola mano e mandando messaggi vocali col telefonino con l’altra. Per non parlare del fatto di lanciare carta e pezzi di plastica dal finestrino, ma questo è costume tradizionale cinese (credo).
All’arrivo non sono completamente certo di essere arrivato nei pressi della stazione degli autobus di Litang ma il compare con l’accappatoio marrone mi conferma che sono proprio lì. Poi gli mostro l’indirizzo della mia pensione (stanza dormitorio a dieci letti) e mi dice (credo) che non sa leggere: non sono sicuro che dica questo, lo immagino, visto che non parla proprio mandarino ma un suo dialetto interpolato da qualche parola in cinese mandarino.

per commentare…

…bisogna cliccare sul titolo del post.

 

Locations of Site Visitors

hello…

<comuniCAZione di servizio> siccome molte delle foto dei post su questo blog vengono da blogspot (e blogspot e’ bloccato dal governo cinese di merda) se accedete a questo blog dalla Cina molti post potrebbero essere visualizzati senza foto.

Quindi, se volete vedere le foto per tutti i post del blog, please, usate i programmi che normalmente usate per aggirare i siti bloccati in Cina.

E visto che ci siamo famo un altra comunicazione di servizio e diciamo che quei figli di puttana di BOT di engamiweirery, Index, Louis Vuitton Epi Leather Purple Alma, cheap levitra online, order generic levitr, levitra cialis online viagra, levitra recommended dosage, ECCETERA MI STANNO RIEMPENDO DI SPAM! CAZZO!

Fuck you, world!

il mio problema è molto semplice: ho creato questo sito web, www.beijingren.biz, (ed acquistato, molto intelligentemente, dello spazio a pagamento) ma non ho la più pallida idea di come fare a modificare il mio sito. Per esempio,  il titolo del sito: come cazz si fa a modificare la grandezza del carattere del sito? Non ho la più pallida idea di come farlo. Dalla dashboard di http://www.beijingren.biz/wp-admin/index.php non trovo dove sarcazzo sta il posto da cui si modifica il titolo.

se sapete come fare, fateme un fischio:

skype: sickboylu

fateme sape’!

Cmq almeno per il momento sono riuscito a importare tutti i post del mio vecchio blog (http://vicospezzano.blogspot.com ) su questo nuovo sito….per lo meno…